Vuoi cambiare abitudini ma temi che questo possa far lievitare il tuo budget individuale o familiare e questa paura frena il tuo cambiamento o gli impedisce di iniziare del tutto?

Mangiare risparmiando e riempire le scodelle di pane e pasta sembra la soluzione più economica ma in realtà non lo è affatto perché poi il costo del nostro malessere lo paghiamo in termini di medicine, dottori, giorni a casa e mancanza di energia costante.

Purtroppo, nella gara al prezzo più basso sugli scaffali, questi alimenti vincono tutti i premi e di fatto le nostre disponibilità sono limitate, soprattutto in questo periodo così duro economicamente un po’ per tutti a livello mondiale.

E allora cosa possiamo fare?

Ecco 6 suggerimenti pratici da cui partire: sono a costo zero e alla portata di tutti, riguardano più come mangi che cosa mangi e la ricaduta su corpo e mente è incredibile.

Metterli in pratica può cambiarti radicalmente la vita e, iniziare da questo, è in grado di farti ripartire alla grande. 

Applica questi cambiamenti ogni giorno, 5 giorni su 7 e ricominci a vivere, riprendi il controllo della tua vita e le tue forze e la tua energia aumentano immediatamente.

Sono punti che puoi condividere in famiglia e di cui potranno innamorarsi anche i ragazzi.

Prova e vedrai!

Le 6 abitudini sane

1. Bevi acqua tiepida

Stai invece lontano da bevande fredde, gasate e zuccherate.

Bevi semplice acqua, meglio se oligominerale, scaldandola un po’: inizia la giornata con una bella tazza e poi via durante il giorno, lontano dai pasti.

Bere non costa nulla, riattiva digestione e intestino, purifica la pelle ed elimina la ritenzione (queste due ultime qualità saranno molto apprezzate dai tuoi ragazzi).

Portala con te, falla portare in ufficio e a scuola agli altri della tua famiglia (basta un thermos!)

Utilizza anche infusi e tisane.

2. Inizia il pasto dalle proteine

Non smettere di mangiare pasta e riso ma mettili alla fine del pasto, dopo aver mangiato una porzione di proteine.

Vedrai che questo ti consente di saziarti: mangiare meno carboidrati, senza accorgertene ti farà sentire meno desiderio di dolci nel pomeriggio/sera.

Quindi comincia con una porzione di proteine e capovolgi l’ordine delle pietanze a tavola: anche questo non costa nulla, è solo un cambio di abitudini il cui effetto è inimmaginabile.

3. Aggiungi olio e burro ai tuoi pasti

Non avere paura dei grassi e aggiungili nei tuoi piatti.

Olio evo, burro: parti da qui, da cose semplici che trovi in ogni supermercato.

Via invece olii di semi e margarina.

Cerca buone offerte e prodotti locali e non farli mancare nei tuoi piatti.

I grassi sani saziano, ti tolgono il desiderio di zucchero, ti fanno assorbire i minerali e gradualmente ti riportano al peso forma.

4. Cena vegetariano

La sera stai più leggero: considera che questo pasto prima non si faceva ed ora è diventato il più importante.

Questo, però, ci fa invecchiare prima, dormire male e ci intossica ogni giorno.

Che ti costa fare una cena più leggera?

Nulla… E anche questo è un punto che non influisce sul tuo portafogli.

La sera quindi preferisci verdure: fai una bella minestra o vellutata con crostini, poi delle verdure (magari al forno e saporite).

Usa un poco di formaggio dentro (se vuoi) o dei semi oleosi (se ti piacciono), e gli immancabili grassi sani.

Se i ragazzi hanno fame, aggiungi per loro un altro po’ di proteine da cui iniziare e pochi carboidrati per finire.

Ma tu tieniti più leggero e vedrai che differenza il risveglio.

Questa è un’abitudine che ti fa risparmiare e nel tempo ti accorgerai che qualche volta puoi addirittura saltare la cena, con un benessere incredibile ed un risparmio importante sul portafogli.

5. Cuoci le verdure

Non riempirti di insalate che ti gonfiano ma salta velocemente le verdure in padella, scottale in acqua e un pizzico di sale o stufale oppure ripassale in forno.

Le verdure cotte ti donano fibre, zuccheri a basso indice glicemico, vitamine, minerali e salute per il tuo intestino.

Non fartele mancare, il loro uso non incide sul tuo budget!

6. Cammina mezz’ora al giorno a passo veloce

Ogni giorno cammina per mezz’ora a passo veloce.

Datti tempo per farlo: se puoi fare di più, è perfetto ma questo è il minimo sindacale!

E vedrai che differenza iniziare a muoversi con costanza.

Un’alternativa è ballare in famiglia per mezz’ora ad un bel ritmo.

Scegli cosa ti piace di più: camminare in coppia o fare una passeggiata con un figlio o figlia o un amico o amica è un ottimo espediente per muoverti e divertirti.

Ecco 6 cose semplici che puoi mettere in campo da oggi e che possono cambiare la tua vita.

Sono per tutti e non ci sono scuse per non farle e non mi dire più che è costoso essere in salute, l’unico sforzo è cambiare un po’ di abitudini ma i regali sono grandiosi!


Leggi anche:

I 10 benefici dell’acqua calda

La guida definitiva alle proteine: miti, verità, quali scegliere

La guida definitiva ai grassi sani nella dieta


Prodotti che trovi in vendita nel nostro shop: